compressione JPEG

Il metodo di compressione JPEG è adatto alle immagini in scala di grigio o a colori. Un tipico esempio di immagine da comprimere con il metodo JPEG è una fotografia a tono continuo. Questo tipo di immagine contiene più informazioni (dettagli) di quante ne possano essere riprodotte sullo schermo o sulla stampa. Di conseguenza, è utile eliminare le informazioni che non possono essere comunque visualizzate. Questo può comportare una perdita di qualità dell'immagine, perché il metodo di compressione rimuove alcune informazioni; per questo viene definito metodo con perdita. Tuttavia, la compressione JPEG riduce notevolmente le dimensioni dei file.