Uso dei profili colore ICC per la conversione del colore

Per eliminare o ridurre al minimo le differenze cromatiche tra diversi dispositivi, è possibile utilizzare i profili ICC (International Color Consortium) per effettuare la conversione dei colori durante le fasi di preflight e correzione.

Un profilo colore ICC è una descrizione matematica dello spazio colore utilizzato da un determinato dispositivo. Tutti gli oggetti contenuti in un documento PDF (come testo, grafica e immagini) possono essere associati (contrassegnati tramite "tag" ) a un profilo ICC per un determinato spazio colore (scala di grigi, RGB o CMYK).

È possibile selezionare un profilo ICC per ogni spazio colore nelle preferenze di PitStop Pro. Se si desidera stabilire impostazioni separate per immagini e altri oggetti, selezionare l'opzione "Usa impostazioni diverse per le immagini e gli oggetti". Nel riquadro sottostante verranno quindi visualizzate due schede, una per le immagini e una per gli altri oggetti.

Tuttavia, è possibile utilizzare anche i profili preflight e gli elenchi di azioni in cui siano stati specificati i profili ICC. In questo caso, i profili ICC nei rispettivi Profili PDF e Elenchi Azioni avranno la precedenza su quelli selezionati nelle preferenze PitStop Pro.