Converti a Spazio Colore

Converte tutti i colori in un'immagine o un documento ad uno specifico spazio colore.


  1. Andare su Modifica Globale > Standard > Colore > Converti a Spazio Colore.
  2. Selezionare un'immagine/file.
  3. Fare doppio click su Converti a Spazio Colore per aprire la finestra Enfocus Editor Modifica Globale: Converti a Spazio Colore.

  4. In questa finestra si possono convertire tutti i colori nell'immagine/testo in Grigio Dispositivo, RGB dispositivo, CMYK dispositivo o Separazione. Per esempio, se l'immagine è in RGB Dispositivo, è possibile convertire tutti i colori dell'immagine in CMYK Dispositivo.
  5. Quando si seleziona Separazione, il database dei colori viene caricato per consentire di scegliere un colore dalla finestra Selettore Colore Spot.
  6. Selezionare Forza grigio a mantenere stessa intensità se necessario. PitStop Pro tenta di rimappare il grigio ed il nero non puri in nero PRIMA della conversione in CMYK. Questo può dare ad esempio come risultato testo nero RGB che si converte in 100% K puro invece che in un mix dei colori di processo.
  7. Quando si applicano delle modifiche, il testo sul pulsante Esegui si modifica in Salva e Esegui.
  8. Fare click su Salva per salvare le impostazioni oppure click su Salva e Esegui per salvare le impostazioni ed applicarle all'immagine/documento selezionati.
    Note:

    Gli utenti possono scegliere di convertire gli oggetti in colori spot usando uno dei seguenti due metodi:

    1) Usando Converti a Spazio Colore è possibile scegliere di mantenere i dettagli dell'immagine, ma con il rischio di perdere l'intensità del colore. Pixel con colori diversi avranno colori diversi anche dopo la conversione. Pertanto, gli oggetti sono prima convertiti in uno spazio grigio, dopodiché vengono convertiti nello spazio colore della separazione. Questa procedura mantiene il contrasto.

    2) Usando l'azione Aggancia colore a insieme colore è possibile scegliere di mantenere l'intensità del colore, con il rischio di perdere dettaglio nell'immagine (il colore di destinazione può essere più chiaro, quindi si mappa un numero di tinte del colore di origine nello stesso colore di destinazione). Questa azione non mantiene il contrasto.