L’automazione per gli stampatori su grande formato deve essere:

Autonoma

Non bisogna dipendere dai flussi di lavori specifici di un fornitore: una soluzione aperta e autonoma è in grado di stabilire tutti i collegamenti necessari.

Ulteriori informazioni

Trasparente

Una produzione completamente visibile garantisce il massimo livello di controllo.

Ulteriori informazioni

Agile

Una soluzione di automazione deve essere in grado di adattarsi alla crescita aziendale in modo semplice e veloce.

Ulteriori informazioni

Ecco la vera automazione, il miglior investimento per il futuro di un’azienda.
 

Parlaci delle tue esigenze di automazione

 


Perfetta integrazione con tutti i principali produttori di software e hardware

 

 

 

 

 

 

 

Video: The Bernard Group

 

“Abbiamo optato per diverse soluzioni di automazione. Alla fine, Switch ha sostituito tutto quello che stavamo utilizzando, poiché ci consente di ricevere automaticamente i file, avviarli alla prestampa e all’imposizione, quindi stamparli”.

Diego Diaz, esperto delle soluzioni, The Bernard Group (Stati Uniti)

 

 

 

 

Esempio di flusso automatizzato per la stampa di grande formato: ricezione automatica dei file PDF, preflight con PitStop, imposizione con tilia Phoenix e utilizzo della stampante corretta in base ai metadati.

Esempio in Enfocus Switch: ricezione automatica dei file e relativo preflight, imposizione con tilia Phoenix e invio alla stampante corretta Fare clic per ingrandire l’immagine.

L’automazione deve essere autonoma

L’attività aziendale si basa su tutta una serie di hardware e software, pertanto è fondamentale che la soluzione di automazione prescelta funga da collegamento tra queste componenti.

Affidarsi solo a flussi di lavoro completi, specifici per un determinato produttore, rappresenta un limite notevole e può danneggiare la crescita futura di un’azienda.

Switch è autonomo, “neutrale”, e favorisce una perfetta integrazione con software e hardware di vari produttori.

Contatta un esperto

 

 

Le lavagne virtuali di Job Finder in Switch offrono una rapida panoramica dell’intera produzione e consentono di cercare informazioni circa lo stato di lavori specifici.

Le lavagne virtuali di Job Finder in Switch offrono una rapida panoramica dell’intera produzione e consentono di cercare informazioni circa lo stato di lavori specifici. Fare clic per ingrandire l’immagine.

L’automazione deve essere trasparente

È possibile sprecare molto tempo (e denaro) se non si riesce a trovare un lavoro o un report sullo stato di un lavoro per il cliente.

È essenziale avere una completa visibilità sul flusso di produzione nella sua interezza. In parole povere, la trasparenza migliora l’efficienza. 

Switch è trasparente e permette di controllare tutto il flusso di lavoro.

 Richiedi una dimostrazione delle nostre soluzioni

 

 

 

L’approccio modulare di Switch consente di ampliare o ridurre l’attività aziendale, ove necessario. 

L’automazione deve essere agile

A mano a mano che il mercato della stampa si evolve, la diversificazione è la chiave per il successo. Pertanto, in linea con la crescita aziendale, è indispensabile che la soluzione di automazione possa adattarsi alle mutevoli esigenze.

Switch è agile e segue le esigenze di un’azienda. 

Parlaci delle tue esigenze 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Dopo aver investito in macchinari all’avanguardia, abbiamo dovuto affrontare rapidamente il problema di come trarre profitto dalle attrezzature. Abbiamo dovuto essere in grado di gestire una grande mole di lavori, cercando quindi soluzioni adatte allo scopo. Alla fine, abbiamo optato per Enfocus e siamo partiti alla grande!”.

Femke Helon, dirigente, 3Motion (Belgio)

 

5 buoni motivi per utilizzare PitStop

  • Fori per occhielli
    Per aggiungere occhielli ai file. Il numero di occhielli e la loro distanza vengono calcolati automaticamente. 
  • Individuazione e correzione di errori nei file PDF
    Piccoli errori non devono diventare grandi problemi. PitStop verifica se nei PDF sono presenti errori e li corregge in automatico.
  • Aggiunta di area al vivo
    Non si deve perdere tempo per correggere uno degli errori di stampa più comuni. PitStop consente infatti di aggiungere automaticamente un’area al vivo ai file PDF.
  • Aggiunta di crocini di taglio
    È possibile correggere automaticamente tutte le dimensioni di pagina e i crocini di stampa.
  • Modifica di file PDF
    Si possono apportare tutte le modifiche possibili in un file PDF direttamente nell’interfaccia di Adobe Acrobat, senza ricorrere ad applicazioni esterne.

Ulteriori informazioni su PitStop

 

5 buoni motivi per utilizzare Switch

  • Conversione di file nativi in PDF
    Sono supportati tutti i principali formati nativi: InDesign, Word, Illustrator, Quark ecc.
  • Divisione di PDF in sezioni
    È possibile dividere automaticamente un cartellone in sezioni.
  • Download di file da WeTransfer
    I file di grandi dimensioni possono essere scaricati automaticamente tramite WeTransfer.
  • Tracciati di fustella separati
    È possibile rilevare automaticamente i tracciati di fustella e inserirli in un file diverso, avendo così un file con grafica per la stampante e un file con tracciati di fustella per il plotter da taglio.
  • Controllo continuo
    È possibile controllare l’intera produzione grazie alle lavagne virtuali di Job Finder o cercare informazioni sullo stato di un lavoro specifico.

     

Ulteriori informazioni su Switch